Last modified on 25 March 2013, at 15:42

Riflettori su Wikimedia Commons

Di Brianna Laugher, settembre 2007

Commons-logo-en.svg
  • Nome: Wikimedia Commons
  • URL: http://commons.wikimedia.org/
  • Licenze utilizzate: GFDL, CC-BY-SA, CC-BY, public domain, Free Art Licence, CeCILL
  • Traduzioni della pagina principale: 70
  • Data di creazione: 7 settembre 2004
  • Numero di utenti registrati: 191,174
  • Numero di amministratori: 218 (0.1%)
  • Numero di file caricati: 1,819,667
  • Dimensione del database: 953.7 GB
  • Immagini in vetrina: 945 (0.05%)
  • Numero di pagine: 2,299,595 (seconda solo a en.wiki fra i progetti di Wikimedia Foundation)
  • Edit war più strano: Colore della bandiera italiana (vedi la discussione)
  • Confusione circa un collegamento con Creative Commons: moderata


Benvenuti su Wikipedia Commons. Il termine "Commons" è comunemente utilizzato su internet, dove sono in aumento i progetti aventi nome simile, ma seguiteci, scoprirete perchè questo progetto è diverso dagli altri. (Non ci sono connessioni ufficiali con Creative Commons, iCommons, House of Commons, o qualsiasi altro "Commons" fatta eccezione per il termine astratto.)

Fondato solamente tre anni fa per evitare il caricamento della stessa immagine su 200 wiki differenti, Wikimedia Commons è diventato un archivio centrale per ogni tipo di file che può essere condiviso, facilitando gli utenti che collaborano attivamente al progetto in quanto è cresciuto in una comunità multilingue di fotografi, disegnatori, scansionatori, audiofili, traduttori, organizzatori e correttori.

Sebbene la stragrande maggioranza dei file caricati sono JPG (fotografie), sul sito si possono caricare anche file audio e video (in formato OGG), scansioni (DJVU) e altri formati grafici come PNG e SVG. Attualmente non sono presenti numerosi filmati video a causa del limitato supporto per la riproduzione di file OGG. La maggior parte di file audio caricati sono prevalentemente pronunce di parole, utili per le voci di Wikizionario e Wikipedia parlata. I file DJVU sono ampiamente utilizzati su Wikisource.

Un diagramma molto dettagliato della morfologia di una formica operaia, creata da Mariana Ruiz. Pubblico dominio

È impressionante il numero di SVG, Scalable Vector Graphics, che sono stati caricati. Con questo formato vengono create icone per computer, diagrammi dettagliati e, perfino, cartine stradali! Circa il 6% dei file di commons sono in formato SVG. (Quando gli SVG sono utilizzati in wikimedia il software wiki crea automaticamente delle immagini PNG, per migliorarne l'accessibilità.)

Se si paragona il numero e la varietà di immagini fotografiche e clipart archiviate (anche a quelle rintracciabili con motori di ricerca come Google Images), Wikimedia Commons si distingue come un progetto dedicato unicamente all'archivio di file con licenza libera. Qualsiasi contenuto con licenza libera è accettato sul sito nel rispetto, però, dei vincoli di libertà, con inclusione dell'uso commerciale e della modificabilità. Queste condizioni sono le più simili alla GNU Free Documentation License, che è la licenza utilizzata per il testo di Wikipedia (e della maggior parte dei progetti Wikimedia Foundation). Questo significa che due licenze Creative Commons sono accettate: Creative Commons Attribution (CC-BY) e Creative Commons Attribution-ShareAlike (CC-BY-SA).

Un'altra caratteristica che distingue Commons da un semplice archivio di file è che ciascuno può contribuire liberamente. Registrarsi creando un account richiede pochi secondi e non obbliga l'utente a fornire una E-mail, da quel momento chiunque può caricare immediatamente materiale con licenza libera. Wikimedia Commons non è solo una collezione di "contenuti originali" creati dagli utenti di Wikimedia, ma anche una specie di filtro su molte altre collezioni di contenuti sul web, come Flickr e altri archivi di pubblico dominio.

L'obiettivo originale di Wikimedia Commons come supporto a Wikipedia è stato un buon punto di partenza. Per i principianti, agisce scoraggiando le persone che vogliono scaricare immagini insignificanti o stupidaggini catturate con il cellulare. Puoi immaginare l'immagini che hai appena caricato pubblicato in un voce attuamente esistente su Wikipedia? Se la risposta è no probabilmente non è adatta a Wikimedia Commons.

In secondo luogo, agisce incoraggiando la capacità di inserire note, osservazioni e precisazioni tipiche degli utenti wikipediani. L'utilizzo di tag complessi non è positivo. Qual è il nome scientifico per questo insetto? In che data è stata scattata questa fotografia? Da che libro è stata presa questa illustrazione? Qual è il geo-tag per la localizzazione di questa pianta? Grazie al software wiki, se non conosci il nome della specie, qualcun altro lo potrà aggiungere in seguito. A differenza di un archivio statico, in Commons, ogni cosa è in uno stato di continuo aggiornamento.

Una schermata che mostra Mayflower in azione.

Con una crescita così rapida, non c'è da sorprendersi se a volte è difficile trovare ciò che si cerca. Fortunatamente la comunità di Wikimedia Commons si è evoluta dotandosi di diversi metodi per ottenere ottimi risultati nelle ricerche. Il principale è il sistema di ricerca delle immagini Mayflower, che rappresenta un grande passo avanti sulla normale ricerca testuale. Provalo e osserva i risultati!

Due altri strumenti di identificazione sono "Featured pictures" e "Quality images" che sono dei processi gestiti direttamente dagli utenti per contrassegnare rispettivamente le immagini più belle e quelle di ottima qualità. Entrambi sono linkati dalla pagina principale e offrono centinaia (anzi, adesso sono migliaia!) di immagini di alta qualità con delle annotazioni complete.

Se pensi che tutto questo ti possa sembrare interessante non oggi ma in futuro, allora puoi essere interessato all'immagine del giorno, dove puoi controllare tu stesso la qualità delle immagini libere ciascun giorno via web RSS o tramite mailing list. Se, invece, stai già pensando a quale delle tue fotografie sarebbe bello poter vedere sulla prima pagina di Wikipedia uno di questi giorni, fai un salto alla guida essenziale oltre a dare un'occhiata ai consigli su come contribuire tramite il proprio lavoro. Ti aspettiamo per darti il benvenuto nella comunità.


* Non c'è nessun collegamento ufficiale fra Wikimedia Commons, e specificatamente, iCommons o Creative Commons. In ogni modo ci sono collegamenti ufficiali fra la Wikimedia Foundation e questi gruppi: alcuni membri del direttivo hanno incarichi in più di un gruppo. Jimmy Wales è nel consiglio di amministrazione di tutti e tre: Wikimedia Foundation, Creative Commons e iCommons. Heather Ford, l'amministratore delegato di iCommons, è anche nell'Advisory Board di Wikimedia Foundation.